Quel sano isolamento che non piace a Francesco

Non vogliamo fare le pulci al Papa per ogni parola che dice, piuttosto essendo stati interpellati sull’ultimo Messaggio del santo Padre Francesco per il Festival della Dottrina sociale della Chiesa (vedi qui), ci viene offerta l’opportunità non di “correggere” il Papa, ma di chiarire alcune sfumature, diversamente interpretabili in modo dannoso e nocivo. In una parola questo articolo è più per i tifosi bergogliosi, che non per il Papa.

Continua a leggere “Quel sano isolamento che non piace a Francesco”

Gossip e dubia, il “piano” di Francesco e le reazioni non prevviste

Si può pensare che in questo piano pensato da lontano si siano sottovalutati problemi e reazioni; e si sia preso poco in considerazione il valore centrale di ciò che si andava a toccare; cioè il rispetto dell’Eucarestia, che è poi il nodo dei Dubia espressi dai cardinali.

Continua a leggere “Gossip e dubia, il “piano” di Francesco e le reazioni non prevviste”

Amoris Laetitia, indiretta risposta di Francesco ai “dubia” dei cardinali?

Le cinquanta sfumature di grigio di papa Francesco: nella Chiesa non dovrebbe esserci il legalismo del bianco e nero.

Continua a leggere “Amoris Laetitia, indiretta risposta di Francesco ai “dubia” dei cardinali?”

Strage dottrinale, le epurazioni continuano

Rieducazione maoista, spionaggio sovietico e purghe staliniste: gli errori della Russia sono arrivati anche in Vaticano.

Continua a leggere “Strage dottrinale, le epurazioni continuano”

Amoris Laetitia, quattro cardinali scrivono a papa Francesco

Quattro cardinali di Santa Romana Chiesa, Walter Brandmuller, Raymond Burke, Carlo Caffarra e Joachim Meisner, hanno scritto al papa regnante chiedendo chiarimenti riguardo l’Amoris Laetitia: non avendo ricevuto nessuna risposta, hanno deciso di rendere pubblico il loro appello.

Continua a leggere “Amoris Laetitia, quattro cardinali scrivono a papa Francesco”

Il Cristo ha portato la spada, ma Lui porterà la pace…

Non “stracciatevi le vesti” per la citazione che state per leggere, soffermatevi piuttosto nel cuore del racconto: giudicate solo al termine della lettura, possibilmente argomentando. Grazie.

Continua a leggere “Il Cristo ha portato la spada, ma Lui porterà la pace…”

No Santo Padre Francesco la Messa antica non è una eccezione

Originally posted on cooperatores veritatis

Cooperatores Veritatis

rimasi sbigottito per il divieto del messale antico, dal momento che una cosa simile non si era mai verificata in tutta la storia della liturgia. Pio V e non diversamente da lui, anche molti dei suoi successori avevano rielaborato questo messale, in un processo continuativo di crescita storica e di purificazione, in cui, però, la continuità non veniva mai distrutta…” (Benedetto XVI nel libro autobiografico La mia vita)

Sono alcuni giorni che il Papa Francesco, a ruota libera, sta rilasciando dichiarazioni sempre più ambigue, confuse, atte a destabilizzare per sempre una certa tradizione sana e dottrinale nella Chiesa. Cominciamo da questa:

La messa in latino? “Solo una eccezione”, mette in chiaro il pontefice: “Papa Benedetto ha fatto un gesto giusto e magnanimo per andare incontro ad una certa mentalità di alcuni gruppi e persone che avevano nostalgia e si allontanavano – sottolinea Bergoglio parlando della messa tridentina…

View original post 2.183 altre parole

Scalfari “portavoce” di papa Francesco? Ormai è un dato di fatto

All’ennesima conversazione privata tra il fondatore de la Repubblica e papa Francesco trasformata in intervista giornalistica dobbiamo arrenderci al fatto che si tratti di una scelta consapevole del Papa. Che però, sia per le modalità sia per i contenuti (non si sa quanto fedeli all’originale) crea solo confusione e disorientamento.

Continua a leggere “Scalfari “portavoce” di papa Francesco? Ormai è un dato di fatto”