C’è posta per… noi!

Da oggi inizia la nostra — e vostra — nuova rubrica: “C’è posta per… noi!”. Periodicamente pubblicheremo le e-mail che arrivano alla nostra redazione.

Sabato, 25-02-2017

Spett.le Redazione,

grazie per il vostro impegno. L’attuale pontificato, infatti, lascia l’amaro in bocca ogni giorno di più, con Jorge Mario Bergoglio che sempre più consolida il suo potere, mediante vari accorgimenti, come ha ben descritto Tosatti in questo articolo su La Nuova BQ.

Siamo nella situazione, mai verificatasi prima (neppure durante la crisi ariana vennero messi in discussione i pilastri della Chiesa, ossia i Sacramenti, come invece sta accadendo ora) in cui: se – come è estremamente probabile – dovesse accadere lo scisma, non si tratterebbe più di persone che si separano da Pietro, ma è Pietro medesimo che, coi suoi insegnamenti contrari alla Scrittura e a tutto il precedente magistero, sempre più sta, se così si può dire, “scismatizzando”.

645605122A questa bruttissima realtà si aggiunge la situazione “papolatrica”: vuoi per ideologia sciocca, vuoi per interesse (quando un papa addita la via larga, in luogo della via stretta della Croce, è ovvio che trovi molti seguaci), ecco che la maggior parte di questa povera Chiesa attuale rimane al seguito di Francesco. E in aggiunta vengono bollati come “nemici del papa e della Chiesa, ispirati da Satana”, tutti coloro la cui “colpa” è quella di evidenziare le magagne di questo pontificato.

Ovvio che sia così: non potendo rispondere a tono ai rilievi proposti (così come papa Francesco non può rispondere ai dubia dei quattro cardinali, perché la confusione attuale è esattamente il risultato che egli voleva), si passa alle offese e anche alle maledizioni. Ciò dimostra chiaramente “chi è” che davvero segue il Maligno, e chi, al contrario, cerca di rimanere fedele alla retta Dottrina.

La parte buona della Chiesa è minoritaria, e in questa parte buona sono pochi quelli che realmente si impegnano per una battaglia a favore della Verità.

Purtroppo, e non da oggi, esiste una grande ignoranza in merito alla Dottrina cattolica: e così, per il papa deviato e per i prelati deviati, è ancor più semplice produrre insegnamenti menzogneri, vestendoli con parvenze di bontà. Molti vengono irretiti, più per ignoranza che per cattiveria.

Voi fate un ottimo lavoro, mediante il Blog, e sarà un lavoro che diverrà più importante, man mano che la confusione – inevitabilmente – aumenterà.

Ormai è fin troppo ovvio che Francesco porterà la Chiesa di male in peggio… almeno fin quando il Signore gli concederà di farlo. Purtroppo, visto che le ultime infornate di cardinali pendono tutte verso il progressismo, non c’è da star tranquilli, neppure in merito al futuro Conclave.

Ovviamente l’ultima parola spetterà al Signore, e in questo è anche il nostro conforto.

Grazie ancora, amici, e buon inizio settimana.

Adolfo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...