Si cestina Don Giussani per sdoganare don Milani

Cari Amici de La Nuova BQ: è il Papa a volere l'”uscita” di don Luigi Giussani per far “entrare” in pompa magna don Lorenzo Milani.

Continue reading “Si cestina Don Giussani per sdoganare don Milani”

Rinnovamenti carismatici e pentecostali e quella nuova chiesa senza dottrine

Avevamo già affrontato l’argomento, a riguardo dei carismatici nella Chiesa e fuori della chiesa (i pentecostali) clicca qui, sulla strana amicizia di Bergoglio con un ex-cattolico oggi pastore pentecostale, che ha preferito rinnegare l’Eucaristia e l’Immacolatezza di Maria Santissima, per sponsorizzare una sorta di chiesa della riconciliazione, che dovrebbe fagocitare l’unica vera Chiesa di Cristo, quella Cattolica, senza dogmi e senza dottrine. Qui a seguire vi segnaliamo un articolo molto interessante che spiega più dettagliatamente i problemi inerenti a questo tema.

Cliccare sulle immagini per l’ingrandimento

Cooperatores Veritatis

Quella paura di non dire le cose, come stanno veramente.

Cari Amici lettori, sapete bene che citiamo spesso il sito La Nuova Bussola Quotidiana perché, in materia ecclesiale, è davvero molto informativa e soprattutto, sulla questione gender ha preso a cuore la corretta informazione, e di ciò gliene siamo grati. Tuttavia riteniamo una forma di carità e di correzione fraterna, sottolineare un articolo che – in rete – sta confondendo molti lettori. Ci riferiamo all’articolo di Alessandra Nucci sui Movimenti carismatici, cliccaqui, riletti con un approccio sbagliato e privato del senso pratico della realtà dei fatti. Insomma, i fatti non sono come raccontati nell’articolo, e rigettiamo Traettino quale “reverendo” e maestro, con prove e fatti.

Premesso subito che noi non ce l’abbiamo con i Carismatici del Rinnovamento nello Spirito, nel quale conosciamo molte persone davvero ispirate, è però onesto e corretto sottolineare le gravi lacune che lo …

View original post 2.825 altre parole

Non è più il Santo Curato d’Ars il modello di prete della “nuova Chiesa”

È più che mai evidente che a papa Francesco — il cui governo della Chiesa assomiglia più ad un generalato che ad un pontificato — piace come modello di sacerdote quello che viene chiamato il “prete scomodo”, ovvero quel prete politicamente corretto che non ama la Chiesa cattolica così com’è, ma vuole cambiarla. Eppure i pontefici degli ultimi 150 anni, immediati predecessori di Francesco, hanno indicato in San Giovanni Maria Vianney, il Curato d’Ars, il modello del sacerdote cattolico, fedele a Cristo e innamorato della Chiesa.

Continue reading “Non è più il Santo Curato d’Ars il modello di prete della “nuova Chiesa””

Disturbo bipolare. Ogni riferimento a persone è puramente casuale

Con il termine disturbo bipolare si indica la psicosi maniaco-depressiva che nel linguaggio comune è conosciuta anche come depressione bipolare. Il disturbo bipolare, è una alterazione dell’umore del paziente per cui si alternano stadi di eccessiva ed immotivata euforia ad altri di eccessiva ed egualmente immotivata depressione.

Continue reading “Disturbo bipolare. Ogni riferimento a persone è puramente casuale”

La tertulia di Francesco, uno stile rischioso

Con Papa Francesco le cose nella comunicazione sono cambiate. Egli si riserva la libertà di parlare a ruota libera, di entrare in dibattiti e spesso anche di aprirli. E’ il metodo della Tertulia, la conversazione in cui si lanciano delle idee anche non verificate. Ma porta a molte incomprensioni e strumentalizzazioni che necessiterebbero di un “guardiaspalle”.

Continue reading “La tertulia di Francesco, uno stile rischioso”

Il Rinnovamento carismatico e l’ecumenismo? Non sono cattolici, lo dice papa Francesco

Secondo Francesco il movimento Rinnovamento Carismatico e l’ecumenismo in sé non sono cattolici. Sarà per questo motivo che a lui piacciono così tanto?

Continue reading “Il Rinnovamento carismatico e l’ecumenismo? Non sono cattolici, lo dice papa Francesco”

Laudato sì, per Trump che ritira la firma dagli Accordi di Parigi sul clima

Per la recente visita di Trump dal Pontefice, ci siamo volutamente astenere dal commentare la cronaca dell’evento dal momento che essa era zeppa di contenuti mediatici, nulla di ufficiale, neppure un breve testo, solo affermazioni provvisorie e soggettive e non poche fotografie alle quali si è fatto dire di tutto e di più, ma nulla di ufficiale.

Continue reading “Laudato sì, per Trump che ritira la firma dagli Accordi di Parigi sul clima”

Omelie del mattino, schegge del gesuitismo modernista

Chi sono i “bersagli” di papa Francesco delle sue omelie mattutine di Casa Santa Marta?

Continue reading “Omelie del mattino, schegge del gesuitismo modernista”