The “pope Francis effect”, l’effetto Francesco

Si esiste eccome un “effetto Francesco”, ma non è quello che hanno propagato i normalisti, gli opportunisti e i novatores.

Continue reading “The “pope Francis effect”, l’effetto Francesco”

È il card. Burke la vittima designata della prossima “purga” di Casa Santa Marta?

Più che la Santa Sede, il Vaticano sembra la Sede Sovietica, con tanto di “purghe staliniste”. Il Gran Maestro del Sovrano Ordine di Malta, Matthew Festing, ha rassegnato le dimissioni dal suo incarico, per espressa volontà di papa Francesco. Il defenestramento di Festing, così come il “commissariamento” dell’Ordine di Malta con motivazioni pretestuose, fanno parte della guerra che l’attuale Vescovo di Roma sta muovendo a colui che è ritenuto il suo nemico giurato, ovvero il cardinale Raymond Leo Burke.

Continue reading “È il card. Burke la vittima designata della prossima “purga” di Casa Santa Marta?”

Quel sano isolamento che non piace a Francesco

Non vogliamo fare le pulci al Papa per ogni parola che dice, piuttosto essendo stati interpellati sull’ultimo Messaggio del santo Padre Francesco per il Festival della Dottrina sociale della Chiesa (vedi qui), ci viene offerta l’opportunità non di “correggere” il Papa, ma di chiarire alcune sfumature, diversamente interpretabili in modo dannoso e nocivo. In una parola questo articolo è più per i tifosi bergogliosi, che non per il Papa.

Continue reading “Quel sano isolamento che non piace a Francesco”

Strage dottrinale, le epurazioni continuano

Rieducazione maoista, spionaggio sovietico e purghe staliniste: gli errori della Russia sono arrivati anche in Vaticano.

Continue reading “Strage dottrinale, le epurazioni continuano”

Il Cristo ha portato la spada, ma Lui porterà la pace…

Non “stracciatevi le vesti” per la citazione che state per leggere, soffermatevi piuttosto nel cuore del racconto: giudicate solo al termine della lettura, possibilmente argomentando. Grazie.

Continue reading “Il Cristo ha portato la spada, ma Lui porterà la pace…”

Scalfari “portavoce” di papa Francesco? Ormai è un dato di fatto

All’ennesima conversazione privata tra il fondatore de la Repubblica e papa Francesco trasformata in intervista giornalistica dobbiamo arrenderci al fatto che si tratti di una scelta consapevole del Papa. Che però, sia per le modalità sia per i contenuti (non si sa quanto fedeli all’originale) crea solo confusione e disorientamento.

Continue reading “Scalfari “portavoce” di papa Francesco? Ormai è un dato di fatto”

Vaticano, quelle onde (anomale) al posto delle benedizioni…

La nuova benedizione papale inter-religiosa: che l’Onda sia con te.

Continue reading “Vaticano, quelle onde (anomale) al posto delle benedizioni…”