Parole di saluto di Benedetto XVI per la Messa da requiem per Joachim Meisner, uno dei quattro cardinali dei dubia

Testo integrale delle parole di saluto di Benedetto XVI in occasione della Messa da requiem per il Cardinale Joachim Meisner nella cattedrale di Colonia, letto dall’Arcivescovo Georg Gänswein. [Traduzione a cura di Chiesa e post-concilio]

Continue reading “Parole di saluto di Benedetto XVI per la Messa da requiem per Joachim Meisner, uno dei quattro cardinali dei dubia”

Come ai tempi di Ario… anzi, è peggio.

Uno spettro si aggira nella Chiesa: quello dell’eresia (neo)ariana.

Continue reading “Come ai tempi di Ario… anzi, è peggio.”

Amoris laetitia: il perpetuarsi della menzogna

Supplichiamo i Pastori che capiscono il dramma che la Chiesa sta vivendo: non abbiate paura ad intervenire! Chiedete umilmente spiegazioni al Papa, ponete delle domande.

Continue reading “Amoris laetitia: il perpetuarsi della menzogna”

Commettere adulterio? Per “amore” si può.

Uno “spirito” s’aggira nella Gerarchia: lo “spirito del concilio”.

Continue reading “Commettere adulterio? Per “amore” si può.”

Le frasi sconcertanti di papa Francesco sulle convivenze more uxorio

Il grave errore di Bergoglio su matrimonio e convivenze.

Continue reading “Le frasi sconcertanti di papa Francesco sulle convivenze more uxorio”

L’uomo come vitello d’oro

I vizi per mezzo dei quali i preti mettono se stessi al posto di Dio sono: il clericalismo, l’autoritarismo, l’autoreferenzialità.

Continue reading “L’uomo come vitello d’oro”

Gotti Tedeschi: fine della civiltà cristiana

Considerazioni sull’esortazione Amoris laetitia di Francesco: quali sono le conseguenze nella nostra società se le leggi morali e i sacramenti devono esser adattati alla realtà praticata secondo le culture vissute e non secondo ideali di riferimento? Lettera di Ettore Gotti Tedeschi a Il Foglio.

Continue reading “Gotti Tedeschi: fine della civiltà cristiana”

Ed ecco a voi pure l’introvignata!

Giustappunto arriva una bella “introvignata”.

Continue reading “Ed ecco a voi pure l’introvignata!”